Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

Dichiarazione dei rifiuti MUD

L’Unione aiuta nell'elaborazione della dichiarazione annuale


Le aziende che producano rifiuti speciali pericolosi devono inviare alla Camera di commercio di Bolzano entro il 30 aprile di ogni anno la dichiarazione dei rifiuti MUD. L’obbligo sussiste per le aziende che smaltiscano o eliminino professionalmente i rifiuti e li raccolgano e li trasportino su base professionale; lo stesso vale per commercianti e mediatori di rifiuti nonché per aziende e società che producano rifiuti pericolosi. Ciascuna azienda che non produca più di 7 rifiuti e che non abbia più di 3 spedizionieri e smaltitori può inviare una dichiarazione semplificata.


Le risposte alle domande più frequenti


 
 
 
 
 
 
 
 

News
 

19/03/2020

MUD, rinviata la presentazione della dichiarazione

Come previsto dal recente decreto "Cura Italia" e, in particolare, dall'art.113, la scadenza della presentazione della dichiarazione ambientale sui rifiuti pericolosi prodotti (MUD) è stata rinviata dal 30 aprile al 30 giugno 2020.
 
 
 

 

Il tuo interlocutore

 
 

Dott. Heinz Neuhauser

Sicurezza sul lavoro, ambiente e igiene
Capoarea
Sede: Bolzano
 
T: 0471 310 519
E-mail: