26/05/2022

“Digital Day 2022“

Cyber Security, droni e nuove elezioni al centro dell’evento con gli IT e prestatori di servizi internet nell’Unione

(da sx) Manfred Pardeller (Endo7), Christian Weithaler (Brennercom), Reinhold Sieder (Simedia), Alexander Demanega (Konverto), Alexander Fill (Fillsystems) e Markus Rabanser (Internetservice).
“Cloud, Internet of Things, Intelligenza artificiale e nuove opportunità volte a costruire modelli di business fondati sui dati e sul miglioramento dei processi –, Ma non solo, gli investimenti in nuove tecnologie, scaturiti dalla pandemia, hanno risvegliato la necessità di maggiore sicurezza", ha rimarcato Alexander Fill, presidente della categoria IT e prestatori di servizi internet nell’Unione, in occasione del terzo Digital Day del settore, tenutosi recentemente e, nuovamente in presenza dopo 2 anni, presso l'Aeroporto di Bolzano.

La sicurezza informatica sta diventando dunque un tema sempre più importante e rimarrà una priorità anche per i prossimi anni. Il relatore nonché esperto del settore, Martin Galler, ha fornito poi molti spunti interessanti circa le nuove sfide. A seguire, Moritz Moroder, Ceo di Flying Basket, ha illustrato un modello di business assolutamente innovativo, che prevederà nel futuro l'implementazione dei droni all’interno della nostra società e nei nostri processi lavorativi.

Il programma di attività della categoria nell’Unione è davvero degno di nota. “Tra le altre cose - racconta il presidente Fill -, grazie all’introduzione di nove diversi pacchetti, siamo riusciti ad ampliare le offerte di digitalizzazione per il commercio al dettaglio altoatesino. “Per stimolare ed incentivare sia i circuiti che gli acquisti locali, è necessaria da parte del commercio anche un’azione di riorientamento verso la digitalizzazione ed i nuovi canali di distribuzione”, ha affermato il presidente dell’Unione Philipp Moser nel suo discorso di benvenuto.

Particolarmente ben accolto il progetto “Coding4Kids”. "L’iniziativa ha come obiettivo l’”introduzione ludica”, durante l’estate, delle nuove tecnologie del domani, ai giovani dai 10 ai 14 anni", ha spiegato Fill. Al contempo, si mira a prevenire la carenza di lavoratori qualificati di questo specifico settore, suscitando l'interesse verso una possibile carriera all’interno dell’industria tecnologica già in giovane età. Quest'anno l’iniziativa è giunta alla sua terza edizione e ha coinvolto 424 bambini in 14 località. Tre anni fa erano stati 160 i bambini coinvolti.

Al centro dell’evento anche l’elezione del nuovo Direttivo della categoria: confermati Alexander Fill come presidente e Alexander Demanega come vicepresidente. I membri del Direttivo della categoria IT e prestatori di servizi internet dell’Unione sono: Manfred Pardeller (Endo7), Christian Weithaler (Brennercom), Reinhold Sieder (Simedia), Alexander Demanega (Konverto), Alexander Fill (Fillsystems), Markus Rabanser (Internetservice), Christian Stauder (Elektro Service Stauder) e Reinhold Erlacher (Code4it).
 
il presidente Alexander Fill (dx.) con il vicepresidente Alexander Demanega.
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Il tuo interlocutore

 
 

Dott.ssa Lorena Sala

Categorie
Capoarea
Sede: Bolzano
 
T: 0471 310 512
E-mail:
 
 
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

01/07/2022

L’Unione collabora con la scuola alberghiera “Cesare Ritz” di Merano

My Way è l’iniziativa dell’Unione commercio turismo servizi Alto Adige pensata per aiutare i giovani a trovare la propria strada nel mondo del lavoro. Il progetto comprende anche una vasta campagna ...
 
 

28/06/2022

Assemblea generale dell’Associazione Mediatori Alto Adige

Attualmente sono 376 le aziende altoatesine con attività di mediazione iscritte nel registro delle imprese. Di recente, presso la sede principale dell’Unione commercio turismo servizi Alto Adige a Bolzano, si è tenuta l’assemblea generale ...
 
 

23/06/2022

Premiati i vincitori a Chiusa

Dal 7 maggio all’11 giugno 2022, il direttivo comunale dell’Unione commercio turismo servizi Alto Adige di Chiusa ha organizzato la prima edizione del concorso a premi “Chiusa piace!”, cui hanno preso parte 41 aziende locali. Di ...
 
 

15/06/2022

L’Unione cresce e allarga il proprio raggio d’azione

L’Unione commercio turismo servizi Alto Adige è stata fondata nel lontano 1946 dal settore del commercio al dettaglio e nei suoi ormai 76 anni ha vissuto una cresciuta continua: vi si sono infatti aggiunti numerosi ...