23/11/2023

Black Friday: “Un’arma a doppio taglio!”

Le giornate promozionali legate a una festività (il Giorno del ringraziamento) che in Alto Adige nemmeno esiste, come il Black Friday, sono controverse e dividono l’opinione pubblica, come ricorda l’Unione commercio turismo servizi Alto Adige. “Dopo una buona stagione estiva, gli ultimi due mesi, almeno dal punto di vista del commercio, non sono stati del tutto soddisfacenti, piuttosto ondivaghi”, afferma il presidente dell’Unione Philipp Moser sintetizzando l’attuale atmosfera tra gli operatori del settore.

“Sebbene siano certamente d’impulso agli acquisti, la domanda che si pone il commercio è: a che prezzo? Soprattutto in un periodo di forte aumento dei costi e di conseguente calo dei margini, non bisogna sottovalutare il danno collaterale causato da troppi giorni di promozione”, aggiunge Moser.

A fronte della possibilità di generare fatturato a breve termine in un mese normalmente tranquillo come novembre, si va a creare un danno complessivo alla creazione di valore aggiunto, perché il periodo degli acquisti natalizi si trova costretto a cominciare con significative riduzioni dei prezzi. E, inoltre, per almeno una settimana prima della giornata di sconti, gli affari ristagnano, perché i consumatori aspettano quella data precisa per effettuare i propri acquisti.

“Con la sempre crescente notorietà conquistata da queste giornate promozionali, e con la grande pressione a livello promozionale esercitata nei giorni precedenti, è però difficile, per il commercio al dettaglio locale, fare del tutto a meno del Black Friday”, ammette il presidente dell’Unione Philipp Moser. Per il commercio locale si tratta quindi di un’arma a doppio taglio.


Black Friday in Alto Adige: l'Unione espone il suo punto di vista a Südtirol Heute/ORF

 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

29/02/2024

Orari di apertura nel commercio: “Lavorare per ottenere l’autonomia!”

Con il nuovo assessore provinciale per il commercio e servizi Marco Galateo l’Unione ha già affrontato l’argomento: il tema è quello della regolamentazione degli orari di apertura nel commercio. A fine settembre 2023 la Commissione dei 12 aveva già ...
 
 

27/02/2024

Partiti i saldi invernali nelle località turistiche dell’Alto Adige

Nelle 15 località turistiche dell’Alto Adige Tires, Castelrotto, Renon, Ortisei, Santa Cristina, Selva Gardena, Marebbe, San Martino in Badia, La Valle, Badia, Corvara, Stelvio, Maso Corto, Resia, San Valentino alla Muta sono ...
 
 

22/02/2024

Visita ai vertici dell’Unione da parte del nuovo assessore Marco Galateo

In questi giorni, il nuovo assessore provinciale per il commercio e i servizi Marco Galateo ha fatto visita ai vertici dell’Unione commercio turismo servizi Alto Adige per un primo confronto diretto. La visita inaugurale, tenutasi presso la sede ...
 
 

20/02/2024

NOI e Unione danno vita all’“Alpha Innovation Radar”

L’Unione commercio turismo servizi Alto Adige e il NOI Techpark lavorano insieme per portare fin da subito un’innovazione strutturata anche nelle piccole imprese dell’Alto Adige. “Insieme al team Innovation presso ...