07/04/2022

HORECA, wedding e intrattenimento: il contributo a fondo perduto

A favore delle imprese operanti nei settori “HORECA” (hotel / ristoranti / catering), wedding ed intrattenimento, il decreto-legge “Sostegni-ter” ha previsto un contributo a fondo perduto in presenza di una riduzione dei ricavi 2020 non inferiore al 30% di quelli del 2019. È previsto, inoltre, un peggioramento del risultato economico d'esercizio 2020 almeno pari al 30%. Un recente provvedimento dell’Agenzia delle entrate ha definito i settori destinatari del contributo individuando specifici codici ATECO.

Per il settore HORECA (hotel / ristoranti / catering) è richiesto che l'attività esercitata prevalentemente rientri in uno dei codici seguenti:
  • 55.10 Hotellerie
  • 56.10 Restaurant
  • 56.21 Catering
  • 56.30 Bar caffè

Per il settore del wedding è richiesto che l'ammontare dei ricavi 2019 debba derivare in misura almeno pari al 30%, da prodotti o servizi inerenti a matrimoni, feste e cerimonie. Il codice attività svolto prevalentemente deve essere uno dei seguenti:
  • 10.71.20 Produzione di pasticceria fresca
  • 10.82.00 Produzione di cacao, cioccolato, caramelle e confetterie
  • 14.13.20 Sartoria e confezione su misura di abbigliamento esterno
  • 18.14.00 Legatoria e servizi connessi
  • 32.99.90 Fabbricazione di altri articoli nca
  • 47.24.20 Commercio al dettaglio di torte, dolciumi, confetteria
  • 47.71.10 Commercio al dettaglio di confezioni per adulti
  • 47.76.10 Commercio al dettaglio di fiori e piante
  • 47.78.35 Commercio al dettaglio di bomboniere
  • 49.32.20 Trasporto mediante noleggio di autovetture da rimessa con conducente
  • 55.10.00 Alberghi
  • 56.10.11 Ristorazione con somministrazione
  • 56.10.12 Attività di ristorazione connesse alle aziende agricole
  • 56.21.00 Catering per eventi, banqueting
  • 74.20.11 Fotoreporter
  • 74.20.19 Altre attività di riprese fotografiche
  • 74.20.20 Laboratori fotografici per lo sviluppo e la stampa
  • 93.29.90 Altre attività di intrattenimento e di divertimento nca
  • 96.02.01 Servizi dei saloni di barbiere e parrucchiere
  • 96.02.02 Servizi degli istituti di bellezza
  • 96.09.03 Agenzie matrimoniali e di incontro
  • 96.09.05 Organizzazione di feste e cerimonie

Per il settore dell'intrattenimento è richiesto che l'attività prevalente sia riferita ad uno dei seguenti codici:
  • 77.39.94 Noleggio strutture e attrezzature per manifestazioni e spettacoli
  • 79.90.11 Servizi di biglietteria per eventi teatrali, sportivi ed altri eventi ricreativi e d'intrattenimento
  • 90.01.01 Attività nel campo della recitazione
  • 90.01.09 Altre rappresentazioni artistiche
  • 90.02.01 Noleggio con operatore di strutture e attrezzature
  • 90.02.01 Noleggio con operatore di strutture ed attrezzature per manifestazioni e spettacoli
  • 90.02.02 Attività nel campo della regia
  • 90.02.09 Altre attività di supporto alle rappresentazioni artistiche
  • 90.04.00 Gestione di teatri, sale da concerto e altre strutture artistiche
  • 93.21.00 Parchi di divertimento e parchi tematici
  • 93.29.10 Discoteche, sale da ballo, night club e simili
  • 93.29.90 Altre attività di intrattenimento e di divertimento nca
  • 96.09.05 Organizzazione feste e cerimonie

Il contributo concesso dipenderà dalla ripartizione delle risorse stanziate (40 milioni per il settore wedding e 10 milioni ciascuno per il settore HORECA e intrattenimento) tra le imprese in possesso dei requisiti richiesti. Il modello per la presentazione dell’istanza telematica è ancora in fase di approvazione.
 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Il tuo interlocutore

 
 

Andrea Pircher

Dottore commercialista e revisore legale
Ufficio centr. contabilità e consulenza fiscale
Sede: Bolzano
 
T: 0471 310 311
E-mail:
 
 
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

15/04/2024

Comunicazione delle operazioni legate al turismo

In deroga al limite dell'uso del contante, i commercianti al dettaglio e le agenzie di viaggio possono incassare in contanti gli acquisti effettuati da turisti stranieri non residenti in Italia entro il limite di 15mila euro. In particolare, ...
 
 

12/04/2024

Agenti di assicurazione: la ritenuta per le provvigioni percepite parte con aprile

La legge di Bilancio 2024 ha previsto l’abrogazione dell’esonero dalla ritenuta d’acconto sulle provvigioni percepite dagli agenti e dai mediatori di assicurazione per le prestazioni rese alla compagnia assicurativa. La disposizione si applica a ...
 
 

10/04/2024

Nomina organo di controllo Srl con approvazione del bilancio

Il codice della crisi ha modificato i limiti per l'obbligo nelle Srl della nomina dell'organo di controllo o del revisore. Le società a responsabilità limitata possono scegliere di nominare il sindaco o il revisore unico, valutando le differenze ...
 
 

08/04/2024

Bilanci 2023, termini per l’approvazione

Il bilancio d'esercizio è redatto dagli amministratori e deve essere da questi comunicato per la relazione del collegio sindacale almeno 30 giorni prima del termine fissato per l'assemblea che deve approvarlo. Il bilancio rimane poi a disposizione ...