02/08/2022

Contributi a fondo perduto aggiuntivi “automatici” per ristoranti e bar

Stanziati ulteriori fondi (10 milioni) da destinare ai ristoranti, bar e catering che hanno presentato domanda di accesso agli aiuti previsti dal DL “Sostegni-bis” entro la scadenza del 23 giugno 2022 (contributo “wedding, HORECA e intrattenimento”).

Destinatarie dei contributi a fondo perduto aggiuntivi saranno le imprese che:
  • sono risultate ammissibili a beneficiare degli aiuti previsti per i settori del wedding, intrattenimento e organizzazione di cerimonie, HO.RE.CA;
  • svolgono in via prevalente un’attività caratterizzata dai seguenti codici ATECO:
    • 56.10 - Ristoranti e attività di ristorazione mobile;
    • 56.21 - Fornitura di pasti preparati (catering per eventi);
    • 56.30 - Bar e altri esercizi simili senza cucina.
Le risorse a disposizione saranno ripartite come segue:
  • il 70 per cento viene suddiviso tra tutti i ristoranti, catering e bar che ne hanno diritto;
  • il 20 per cento viene ripartito come quota aggiuntiva tra coloro che presentano un ammontare dei ricavi superiore a euro 100.000 euro;
  • il restante 10 per cento, allo stesso modo, incrementa i contributi a fondo perduto destinati ai soggetti con ricavi superiore a euro 300.000 euro.
I contributi a fondo perduto aggiuntivi verranno accreditati direttamente sul conto corrente bancario indicato dal richiedente nella domanda, unitamente all’importo spettante per il contributo “wedding, HORECA e intrattenimento”.
 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Il tuo interlocutore

 
 

Dott. Andrea Pircher

Dottore commercialista
Ufficio centr. contabilità e consulenza fiscale
Sede: Bolzano
 
T: 0471 310 311
E-mail:
 
 
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

04/08/2022

Bonus locazione per le imprese del settore turistico

Il DL “Sostegni-ter” ha esteso il credito d’imposta per le locazioni introdotto dal DL “Rilancio “per le imprese del settore turistico (strutture alberghiere, extra-alberghiere, termali, agenzie di viaggio, tour operator) e a quelle con codice ATEC ...
 
 

01/08/2022

Le scadenze di agosto

I titolari di partita IVA hanno l’obbligo di presentare il modello F24 esclusivamente con modalità telematiche; per soggetti privati è possibile presentare il modello F24 in forma cartacea solo se non sono presenti compensazioni.
 
 

20/07/2022

Comunicazione per l’imposta di soggiorno: termine 30 settembre

Limitatamente per gli anni di imposta 2020 e 2021, è differito dal 30 giugno al 30 settembre 2022 il termine per la presentazione della dichiarazione dell’imposta di soggiorno. Si attende conferma da parte della Provincia Autonoma di Bolzano che ...
 
 

18/07/2022

Autodichiarazione per gli Aiuti di Stato “COVID”, proroga del termine

L'Agenzia delle Entrate ha disposto la proroga del termine di presentazione, dal 30 giugno 2022 al 30 novembre 2022, dell'auto dichiarazione per gli aiuti della Sezione 3.1 e della Sezione 3.12 della Comunicazione della Commissione europea.