28/03/2022

Buoni carburante per dipendenti: fino a 200 euro non imponibili

La misura contro gli effetti della crisi ucraina

Il nuovo “bonus carburante” si affianca al limite generale di non imponibilità dei fringe benefit. Per il 2022, il dipendente potrà ricevere gratuitamente dall’impresa buoni benzina non imponibili fino a 200 euro. Inoltre può usufruire di altri fringe benefit non tassati sino al limite consueto di 258,23 euro. Eventuali buoni benzina riconosciuti oltre il limite di 200 euro dovrebbero concorrere al calcolo del suddetto limite.

Il “bonus carburante” è stato introdotto da poco con il decreto legge n. 21. Fa parte delle misure urgenti contro gli effetti economici e umanitari della crisi ucraina. Il reddito di lavoro dipendente è costituito da tutte le somme e i valori in genere, a qualunque titolo percepiti nel periodo d’imposta, anche sotto forma di erogazioni liberali, in relazione al rapporto di lavoro. Non concorre invece a formare il reddito di lavoro dipendente il valore dei beni ceduti e dei servizi prestati se, complessivamente, di importo non superiore a 258,23 euro nel periodo d’imposta.
 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Il tuo interlocutore

 
 

Josef Kaser

Paghe e diritto del lavoro
Capoarea CAO
Sede: Bolzano
 
T: 0471 310 450
E-mail:
 
 
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

20/05/2022

Decreto Aiuti : in arrivo 200 euro per lavoratori e pensionati con redditi medio-bassi

Ai lavoratori e ai pensionati con reddito inferiore a 35.000 euro riferito all’anno, sarà riconosciuto un assegno una tantum del valore di 200 euro. Questo è quanto previsto dal cosiddetto “Decreto Aiuti” del 2 maggio scorso per contribuire alle ...
 
 

06/04/2022

Riduzione contributi per dipendenti

Per i dipendenti con un salario mensile lordo inferiore a 2.692 euro, la legge finanziaria 2022 prevede una riduzione dell’aliquota contributiva dello 0,80% nel periodo che va dal 1° gennaio al 31 dicembre 2022.
In una circolare (n. 43 del 22 ...
 
 

24/03/2022

Profughi dall’Ucraina: come assumerli

In base a quanto sancito da un’ordinanza del Dipartimento della Protezione civile (n. 872, articolo 7, del 4 marzo 2022), i cittadini provenienti dall’Ucraina possono svolgere attività lavorativa sia in forma subordinata, anche stagionale, che ...
 
 

24/01/2022

Fringe benefit: dal 2022 il limite di esenzione ritorna alle “origini”

Nel 2022 non è più previsto il raddoppio del limite di esenzione fiscale e contributivo per i fringe benefit come era invece stato deciso negli ultimi due anni per via dell’emergenza Covid-19. A partire dal 1° gennaio, il tetto massimo individuale ...