13/05/2022

Aiuti Coronavirus per prestatori di servizi per eventi/ organizzatori di eventi, centri fitness e agenzie viaggi

“Salvare le aziende e assicurare posti di lavoro!”

Prestatori di servizi per eventi/organizzatori di eventi, centri fitness e agenzie viaggi sono tra i settori economici più colpiti dalla pandemia e costretti a fare i conti con drastici cali del fatturato. “Negli ultimi due anni lavorare è stato semplicemente impossibile. Molte aziende di questo comparto dei servizi hanno visto messa a rischio la loro stessa esistenza”, sottolinea il presidente dell’Unione Philipp Moser.

A favore di queste aziende sono ora previsti degli aiuti Coronavirus da parte della Provincia, che dovrebbero permettere loro di lasciarsi finalmente alle spalle gli effetti della pandemia, come spiega la recente delibera della Giunta provinciale. Le suddette aziende hanno quindi tempo fino al 31 maggio 2022 per fare richiesta di un finanziamento provinciale commisurato ai costi fissi sostenuti.

“Questo sostegno permetterà alle nostre aziende di continuare a lavorare, di salvare i posti di lavoro dei nostri molti collaboratori e collaboratrici e, grazie ai nostri servizi, di continuare anche a dare un importante contributo sociale alla popolazione e all’economia dell’Alto Adige”, sottolineano la presidente dei prestatori di servizi per eventi/organizzatori di eventi Katrin Trafoier, il presidente dei gestori di centri fitness Armin Bonamico e il presidente delle agenzie viaggi Martin Pichler in una nota comune.
 
La presidente dei prestatori di servizi per eventi/organizzatori di eventi nell’Unione Katrin Trafoier.
Il presidente delle agenzie viaggi nell’Unione Martin Pichler.
Il portavoce dei gestori di centri fitness nell’Unione Armin Bonamico.
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Il tuo interlocutore

 
 

Dott.ssa Lorena Sala

Categorie
Capoarea
Sede: Bolzano
 
T: 0471 310 512
E-mail:
 
 
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

12/04/2024

monni: donati oltre 2,5 milioni di euro – Più 83 percento

L’unico buono acquisto provinciale, il monni BON,infrange un ulteriore record: al termine del primo trimestre 2024 sono stati donati buoni per un valore complessivo di 2.588.237,68 euro. La situazione allo stesso momento ...
 
 

08/04/2024

Val Pusteria, creare centri urbani attrattivi!

Si è tenuta di recente, nell’ambito della fiera “Tipworld” di Brunico, l’annuale assemblea mandamentale dell’Unione in Val Pusteria. Al centro dell’evento, cui hanno preso parte numerosi imprenditori del mandamento, sono stati posti soprattutto il ...
 
 

04/04/2024

Concluso con successo il progetto video dell’Unione e della scuola media di Renon

L’Unione insieme agli alunni delle terze classi della scuola media di Renon, ha organizzato un progetto video dedicato al commercio di vicinato che si è recentemente concluso con grande successo. Scopo del progetto era realizzare un video sul ...
 
 

03/04/2024

Bressanone: i vertici dell’Unione incontrano il sindaco Andreas Jungmann

I vertici dell’Unione hanno recentemente incontrato il neoeletto sindaco di Bressanone Andreas Jungmann per discutere del futuro sviluppo della città. All’incontro hanno preso parte il presidente dell’Unione Philipp Moser, il ...