Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
Menu
 
 
 
 

#mybusiness and #myideas

Pubblicato il 03.07.2017

Slancio creativo, forza giovanile e molte idee sono il marchio di fabbrica dei Giovani nell’Unione. Da qualche tempo, nell’ambito di questa rubrica, i giovani imprenditori di tutti i mandamenti presentano loro stessi e le rispettive attività. Questa volta è il turno del membro del Direttivo Martin Psenner.

Essere un giovane imprenditore significa: realizzare le proprie idee e vivere la propria professione, dedicando molto tempo e responsabilità al lavoro.

Sono associato all’Unione perché posso informarmi sempre sui temi di attualità e ho la possibilità di scambiare informazioni ed esperienze con altri imprenditori.

Cosa rende il pane buono e come lo si riconosce? Un buon pane comincia dagli ingredienti giusti. Per la sua preparazione possono essere utilizzati solo prodotti di alta qualità. Poi sta alla competenza e all’abilità del panificatore di lavorare la pasta e infornarla nel modo giusto. Un buon pane deve avere una crosta fresca e croccante. Il pane deve poi avere la giusta consistenza al taglio ma senza essere duro o asciutto. E, infine, deve naturalmente avere un buon gusto al palato.

Giovani nell'Unione

 
 
Torna all'elenco
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
Approfondisci. Le nostre pubblicazioni