Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
Menu
 
 
 
 

NewsVai al Portale News
 

16/05/2017

Vietato il transito ai TIR sull’Autobrennero

Il 25 maggio, il 5 e il 15 giugno, sull’A22 vige il divieto di circolazione per mezzi pesanti oltre 7,5 tonnellate. Il divieto vale solo in direzione Nord, da Vipiteno al confine di Stato, dalle 00.00 alle 22.00.

 
 

15/05/2017

Migliora il clima nel commercio all'ingrosso

Il clima di fiducia nel commercio all’ingrosso altoatesino continua a migliorare. Ciò emerge dal barometro dell’economia dell’IRE – Istituto di ricerca economica della Camera di commercio di Bolzano. Tre quarti delle imprese hanno concluso ...
 
 

21/03/2017

Corso di formazione: Pronti per gli acquisti

Il 5 e 6 aprile a Bolzano l’Unione organizza il corso “Pronti per gli acquisti”. Gli obiettivi della trattativa, il budget, i metodi per la riduzione di prezzo e le strategie win-win sono i contenuti del primo giorno di corso; la seconda giornata di ...
 
 

15/03/2017

Divieti di circolazione per i mezzi pesanti in Alto Adige

Il Commissariato del Governo per la Provincia di Bolzano ha pubblicato con un proprio decreto il calendario dei divieti di circolazione per mezzi pesanti per l’anno 2017. Al fine di garantire migliori condizioni di sicurezza nella circolazione ...
 
 
 

Commercio all’ingrosso

Rappresentanza di interessi e servizi su misura


Grazie alla sua collocazione geografica strategicamente al centro di aree culturali e commerciali diverse, l’Alto Adige vanta una lunga tradizione nel commercio all’ingrosso, anello di congiunzione tra produttori e dettaglianti. L’importanza di tale settore, però, è spesso sottovalutata. Ecco perché l’impegno dell’Unione è da sempre di ottenere una maggiore considerazione per il commercio all’ingrosso e migliori condizioni quadro per le attività che lo esercitano. Tra le priorità verso le quali si orienta il lavoro di rappresentanza della categoria da parte dell’Unione ci sono anche l’ottenimento di significativi sgravi fiscali e amministrativi, maggiore rapidità nell’assegnazione dei terreni, una gestione efficiente delle zone produttive, una politica dei trasporti basata su progetti di viabilità moderni e l’incentivazione dei rapporti con i mercati emergenti. Due sono le categorie organizzate di questo settore all’interno dell’Unione: i commercianti di materiali edili e i grossisti di bevande.