Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
Menu
 
 
 
 

Servizi, migliora il clima

Pubblicato il 08.09.2017

In Alto Adige il clima di fiducia nel settore dei servizi è nettamente migliorato: il 92 percento degli operatori prevede di conseguire quest’anno un risultato economico soddisfacente. Si tratta di un aumento significativo rispetto al 2016, quando la redditività era stata soddisfacente per l’81 percento delle imprese di servizi. A rilevarlo è il Barometro dell’economia dell’IRE – Istituto di ricerca economica della Camera di commercio di Bolzano.

Le imprese segnalano una crescita dei fatturati sia sul mercato locale, sia su quello nazionale. I prezzi praticati alla clientela sono giudicati stabili rispetto allo scorso anno, così come non si segnalano variazioni significative per quanto concerne la competitività aziendale e le condizioni di accesso al credito. Investimenti e occupazione sono invece aumentati per effetto del miglioramento del mercato.
L’incremento della fiducia nel settore dei servizi è riconducibile soprattutto alla crescita della redditività nel comparto finanziario. Le banche evidenziano un aumento dei depositi e del volume creditizio, mentre sono state ridotte le sofferenze e, grazie a misure di razionalizzazione, anche i costi.

“Sebbene il settore dei servizi si trovi attualmente in un momento positivo, come il recente studio dell’IRE sui prestatori di servizi ha messo chiaramente in evidenza, in Alto Adige si sta registrando un sempre maggiore fabbisogno di personale altamente qualificato. Alla base ci sono ancora le competenze linguistiche, che vanno ben oltre la buona conoscenza di entrambe le lingue provinciali. È qui che dobbiamo intervenire”, afferma la presidente dei prestatori di servizi nell’Unione Barbara Jäger.

 
 
Torna all'elenco
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
Approfondisci. Le nostre pubblicazioni
 
 

Il tuo interlocutore

 
 

Günther Sommia

Categorie
Capoarea
Sede: Bolzano
T: 0471 310 506
M: 334 62 33 617
E-mail: